MUSICA

Elio: per l'ultima volta al Vidia

Libero Cola: «Ma io non ci credo»

19/10/2017 - 15:50

Elio: per l'ultima volta al Vidia

CESENA. Il 6 dicembre prossimo il Vidia ospiterà Elio e le Storie Tese in uno degli ultimi 4 concerti prima del loro scioglimento. Il rapporto della band con il Vidia risale al 6 aprile 1990, con il loro primo concerto che fu sold out. Libero Cola, titolare del Vidia Club, alla notizia del loro scioglimento si dice dispiaciuto e ricorda il tempo trascorso in loro compagnia: «Quel primo concerto… un sold out clamoroso tant’è che organizzammo di trasmettere il concerto in diretta su Radio Melody per cercare di agevolare tutti quelli che erano rimasti senza biglietto. Con un mixer a 16 canali si sono collegati al canale della regia del concerto. Tutta la Romagna riuscì a seguire la loro esibizione».
Nel corso degli anni Libero, il Vidia e gli Elii hanno collaborato in diverse occasioni, condiviso tante cose e tante date, proprio per questo Libero Cola si dice scettico. «Allo scioglimento non ci credo perché, conoscendoli, che ironizzino su tutto me lo aspetto, come dopo il tour europeo, quando dicevano di non sopportarsi più. O forse non ci credo perché non ci voglio credere».
«Sono orgoglioso di ospitarli e francamente sono anche molto “preoccupato” perché so già che mi dovrò guardare le spalle e dovrò stare attento. Una volta dovevano aprire un concerto a Modena dei Mano Negra e mi costrinsero ad andare sul palco ad annunciare che al loro posto avrebbero suonato un gruppo jazz. Sono dei maghi degli scherzi».

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c