Martedì 22 Agosto 2017 | 14:59

Più letti oggi

L'EVENTO

Dopo McCurry e Salgado
a Forlì arriva Elliott Erwitt

A settembre una nuova, grande mostra fotografica

Dopo McCurry e Salgadoa Forlì arriva Elliott Erwin

New York City, New York, USA 1989 © Elliott Erwitt/MAGNUM PHOTOS

FORLÌ. Salgado lascia Forlì  domenica  prossima dopo aver  richiamato circa 55mila visitatori. Ma Fondazione Cassa dei Risparmi e Civita hanno già pronto il prossimo appuntamento  con la grande fotografia. Dal 23 settembre al 7 gennaio prossimi, saranno gli scatti Elliott Erwitt a prendere posto sulle pareti del Museo San Domenico. Si tratta della prima grande retrospettiva di immagini a colori del grande fotografo statunitense 89enne, atteso per settembre in Romagna all’apertura. “Kolor” è infatti il titolo di questa grande mostra, a cura di Biba Giacchetti per l’organizzazione di Civita Mostre. Sono  135 scatti a colori scelti dallo stesso Erwitt, che solo in tempi recenti ha deciso di affrontare il suo immenso archivio a colori. Le fotografie in esposizione sono tratte da due grandi progetti a colori, “Kolor” e “The Art of André S. Solidor”. Il primo si compone di vecchi negativi Kodak, in cui si ritrova il tipico linguaggio ironico di Erwitt, dai ritratti di personaggi famosi alle immagini  talvolta irriverenti; nella sezione di André S. Solidor, invece, sono raccolte le immagini di esilarante e sottile parodia del mondo dell’arte contemporanea con i suoi controsensi e con le sue assurdità, e comprende una serie di autoritratti dello stesso tenore. Il percorso si conclude con una sezione multimediale che comprende la proiezione di due filmati che documentano la sua lunga carriera di autore e regista televisivo e una video collezione di alcune delle sue più celebri fotografie in bianco e nero che includono moltissime celebrità, da Marylin Monroe a Fidel Castro, Che Guevara, Arnold Schwarzenegger e altri, e scene di vita quotidiane e familiari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000