Venerdì 30 Settembre 2016 | 23:59

Più letti oggi

JAR BELLEVILLE JAZZ CLUB

Rimini vibra a tempo di jazz

Sei concerti con artisti di fama nazionale e internazionale

Rimini vibra a tempo di jazz

RIMINI. Tutta l’atmosfera del jazz club e la qualità della musica proposta da interpreti di fama nazionale e internazionale. Da venerdì 23 ottobre Rimini offre una nuova stagione musicale ideata e curata da Jar-jazzaroundrimini sotto il marchio di Belleville jazz club. Sei serate coinvolgenti e piene di ritmo che portano nel locale di Rivazzurra (via Ghinelli, 5) artisti di estrazioni diverse pronti a offrire un jazz contaminato, attuale e per tutti. Se pensate infatti che il jazz sia la forma d’arte musicale più difficile da ascoltare, beh, ricredetevi, perché quello che il cartellone offrirà sarà musica deliziosa per le vostre orecchie. Presentata ieri, la rassegna porta in città grandi nomi, a partire da Eloisa Atti, l’artista poliedrica che con il suo sestetto composto da talentuosi musicisti, presenterà un romantico omaggio all’indimenticabile Billie Holiday. Everything happens for the best è il nuovo progetto monografico sulla grande artista curato dalla bolognese Atti, che ha portato alla realizzazione dell’album omonimo. Lo spettacolo ripercorrerà la tormentata vita di Bille Holiday. La musica continua il 13 dicembre con Stefano De Bonis trio3, pianista e compositore di grande talento che con il suo nuovo trio farà vibrare di emozioni il pianoforte a coda del club. Suonano con lui Andrea Lamacchia (contrabbasso) e Mirko Sabatini (batteria). L’11 dicembre sarà invece la volta di un ospite speciale, un flautista, bandoneoista, compositore e viaggiatore solitario di fama internazionale: Carlo Mover, con il suo Trio Destructurado (Pasquale Mirra al vibrafono e Roberto Rossi alla batteria e percussioni).

Il 2016 si apre con un quartetto di musicisti eccellenti del nostro territorio, capitanati dal pianista e compositore Gian Marco Gualandi.

Per l’occasione verrà presentato il progetto The Ellingtonians , omaggio al grande compositore americano. Con Gualandi sul palco anche Alessandro Fariselli (sax tenore), Stefano Travaglini (contrabbasso) e Claudio Bonora (batteria). Considerata una delle punte di diamante tra le cantautrici italiane, arriva a Rimini il 12 febbraio Patrizia Laquidara, accompagnata al pianoforte da Alfonso Santimone, insieme per un elogio al desiderio femminile nelle sue molteplici forme. Nel pomeriggio i due musicisti terranno un seminario di canto e musica popolare rivolto ad artisti, cantanti e appassionati di musica.

Si finisce in bellezza il 25 marzo, con un felice incontro, quello con Urbino Jazz Club , associazione che opera sul territorio marchigiano con eventi legati alla diffusione della buona cultura della musica dal vivo, in perfetta sintonia con Jar. In concerto Denis Fattori in Locomarket: sul palco Denis Fattori (tromba), Carmine Ioana (fisarmonica), Jacopo Mezzanotti (chitarra) e Alex Gorbi (contrabbasso). La serata continuerà con una jam session.

«Quella che proponiamo è l’unica rassegna jazz nell’unico jazz club presente sul territorio» hanno sottolineato Sabrina Rocchi, Sara Jane Ghiotti e Simone Migani di Jar.

«Siamo partiti anni fa lavorando con l’idea di creare un movimento intorno a un genere musicale troppo spesso considerato di nicchia, tentando di esaltarne l’espressività per coinvolgere un pubblico quanto mai esteso. Oggi vogliamo continuare ad accogliere i progetti di tanti musicisti». Progetti che vanno «a nutrire la cultura del territorio», come ha ricordato Massimo Pulini, assessore alla Cultura del Comune di Rimini, che patrocina l’evento. «Dove si fa musica, le emozioni si condividono, ancor più se i contenitori sono piccoli e la musica è intima e ricercata».

Belleville è un circolo Arci: la tessera costa 10 euro.

Info: 346 3681206

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000