Domenica 25 Settembre 2016 | 10:50

Più letti oggi

AL PALACONGRESSI

Rimini capitale mondiale della grande illusione

Ben 150 maghi in gara

Rimini capitale mondiale della grande illusione

RIMINI. È una vera invasione, giocata tra spettacolo, arte e illusione. Per 6 giorni (6-11 luglio) il Palacongressi di Rimini, “trasformato” per l’occasione in “Pala Master of Magic”, sarà il palcoscenico dove si esibiranno i migliori maghi del mondo. Ci sono tutti, proprio tutti. Dal re del paranormale famoso per piegare i metalli con la forza del pensiero, l’israeliano Uri Geller, allo statunitense Franz Harary, che con le sue macchine magiche faceva volare on stage la rockstar Michael Jackson, ai due alfieri della magia 3.0 a base di realtà aumentata, smartphone e tablet, lo svizzero Marco Tempest e il tedesco Simon Pierro: il suo ultimo video postato su you tube e registrato all’Ellen TV Show, ha raccolto 11 milioni e mezzo di clic. Arrivano in 5 mila da ogni continente e 150 di loro, in rappresentanza di 66 nazioni, affronteranno le competizioni destinate a stabilire chi sarà il prossimo campione del mondo. Titolo che cambia una carriera: diventare il nuovo numero 1 significa aprirsi le porte dei grandi teatri di Las Vegas, Parigi o Seul e viaggiare su cachet da 40 mila euro a serata.

A portare per la prima volta in Italia il Campionato Mondiale di magia “FismItaly 2O15” (Fédération Internationale des Sociétés Magiques), è stato l’imprenditore illusionista torinese Walter Rolfo. Canale 5, utilizzerà gli spettacoli in programma al Palas, realizzati in uno spazio a metà tra studio Tv e teatro, per registrare quattro prime serate in onda il prossimo inverno e condotte da Gerry Scotti.

Torna sulla scena anche Silvan, presidente onorario della manifestazione, il mago che negli anni ’70 con il suo “Sim Sala Bin” aveva portato grazie alla tv nelle case degli italiani magia e illusione, seguito poi da Tony Binarelli, e le versioni comiche di Raul Cremona e il mago Forrest. Mentre, a scendere in campo, meglio a salire sul palco, per conquistare un titolo diventato tricolore per una sola volta nel lontano 1952, con il successo del grande Denis Moroso, una squadra azzurra formata da 9 maghi, selezionali lo scorso aprile durante gli assoluti nazionali organizzati con la collaborazione del Comune di Parma da “Masters of Magic”: Francesco Addeo, Alexander De Bastiani, Daniele Audiello, Mario Bove, Vittorio Cucchi, Vittorio Marino, Ernesto Planas, Walter Maffei e il duo “Disguido”, formato da Guido e Isabella Marini. Tra loro non manca il local hero: Matteo Cucchi di Poggio Torriana che presenterà una performance realizzata con oggetti assolutamente inusuali: veri ferri da cavallo. E visto che anche lo showbiz ha il suo valore, l’indotto creato a Rimini dal mondiale vale almeno 5 milioni di euro

Gli spettacoli

Anche riminesi e turisti potranno seguire gratuitamente alcuni degli spettacoli in programma al 26° Mondiale di Magia. Infatti porte aperte al pubblico durante le registrazioni dei “Masters of Magic TV- Show” dell’8, 9 e 10 luglio destinati alla trasmissione su Canale 5 nel prossimo inverno. L’ingresso è possibile fino al completamenti dei posti disponibili in platea, basta inviare una mail customerservice@fismitaly2015.com o chiamare il numero 393 8291263. Domani inaugurazione ufficiale della manifestazione con l’Opening Gala condotto da Walter Rolfo (solo su invito) a cui partecipano: Silvan, Max Maven, mentali Usa, il coreano Yu Ho Jin, campione del mondo in carica, l’olandese Magus Utopia, l’inglese Paul Daniels, il mago che ha lasciato senza parole la Regina Elisabetta II, il francese Xavier Mortimer e il norvegese Finn Jon, maestro del close up. Mentre il pubblico degli spettacoli serali sarà composto solo da iscritti e partecipanti al mondiale. Invece, ancora spazio per riminesi e turisti dalle ore 19 di ogni giornata. L’esterno del Pala si trasformerà in un grande dehors, dove si potrà trascorre la serata insieme ai più grandi maghi del mondo, tra giochi, incontri, un aperitivo o una cena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000