Domenica 25 Settembre 2016 | 05:42

Più letti oggi

GRAFICA

Leonardo Sonnoli, un poster per Parigi made in Rimini

Il manifesto per Parigi di Leonardo Sonnoli

Il manifesto per Parigi di Leonardo Sonnoli

RIMINI. Un’altra affermazione all’estero per Leonardo Sonnoli. Il noto designer triestino, riminese d’adozione, firma un poster per la città di Parigi. In occasione della Fête du graphisme, evento dedicato alla grafica come forma d’arte onnipresente nella quotidianità, Sonnoli è stato invitato, unico italiano, a celebrare con un proprio manifesto la città di Parigi insieme ad altri 39 graphic designer di fama internazionale provenienti da 25 Paesi. Da oggi i 40 poster saranno affissi su 1.600 plance lungo gli Champs Élisées e poi sui muri dell’intera capitale. Il progetto presentato da Sonnoli propone una lettura “dal basso” di Parigi. Gli elementi decorativi che di primo acchito appaiono motivi floreali, altro non sono infatti che “calchi” dei tombini disseminati per le sue strade; l’unico testo che compare, oltre alla lettera iniziale del nome della città, è l’accorato appello scritto a mano da un barbone “J’ai faim – Aidez moi” (Ho fame aiutatemi). Come dire che malgrado Parigi viva tutte le contraddizioni di una moderna metropoli, il suo fascino resta inalterato. Sempre nell’ambito della manifestazione, dal 30 gennaio al 2 febbraio i lavori di Sonnoli saranno esposti anche all’interno della mostra “Paris invite le monde” ospitata a Aux Docks – Cité de la Mode che presenta per la prima volta in Francia, una selezione di opere di 104 tra i migliori grafici internazionali. Definito dalla prestigiosa rivista Étapes, il più grande graphic designer italiano vivente, Sonnoli da vent’anni risiede a Rimini con la sua famiglia. Docente all’Isia di Urbino, dal 2000 è membro dell’Alliance graphique internationale, ne presiede il gruppo italiano. Nel 2011 è stato insignito del Compasso d’oro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000