Rimini park rock

La rinascita dei canadesi Sum 41: “Voices” del punk rock mondiale

Nello spazio esterno di Rimini Fiera venerdì 31 agosto

di GIULIA FARNETI

29/08/2018 - 13:54

La rinascita dei canadesi Sum 41: “Voices” del punk rock mondiale

RIMINI. Quella di venerdì 31 agosto sarà una notte di grande musica di fine estate, oltre che l’ultimo appuntamento del Rimini park rock. Lo spazio esterno di Rimini Fiera accoglierà infatti una delle band simbolo della storia del punk rock mondiale, i canadesi Sum 41.

Reduce dall’incredibile show evento di I-Days 2017 (assieme a Linkin Park, Blink 182 e Nothing but Thieves) davanti a 90mila persone per tre imperdibili date estive, la band formata da Deryck Whibley, Dave Brownsound, Tom Thacker, Cone McCaslin e Frank Zummo dopo un periodo di pausa a fine 2016 torna con l’album 13 Voices che segna una vera e propria rinascita, testimoniata anche dal video del singolo War in cui Whibley brucia fra i rottami quelli che sono i simboli del suo passato. Oltre a War, i due singoli Fake my own death e God save us all (Death to pop) con oltre 15 milioni di visualizzazioni su YouTube sono il segno puntuale del ritorno dei Sum 41, sempre in 5 elementi con quel timbro musicale che li ha resi inconfondibili nella storia del punk rock in tutto il mondo.

Prima del loro concerto che inizierà alle 21.30, altre due band daranno sfogo al loro sound a partire dalle 19; prima tra tutte i Waterparks di Houston che hanno esordito nel 2015 con il loro stile unico, mix di rock e pop. La loro prima hit ha registrato oltre 4 milioni di visualizzazioni su Spotify; dal loro esordio hanno partecipato a diversi concerti come spalla di artisti della portata di All Time Low, Good Charlotte, Sleeping With Sirens e State Champs. Dopo aver registrato il loro secondo album Entertainment, i Waterparks sono saliti nuovamente sul palco per presentare le nuove canzoni, scritte con quell’apertura mentale da permettere a tutti di sentirsi partecipi. A seguire, si esibiranno gli Zebrahead, band californiana di Orange County con un genere del tutto personale e divertente; dal 1996 suonano un rapcore punk originale sui palchi di tutto il mondo. Affiancano band come i Green Day, The Offspring, Reel Big Fish e Less Than Jake per poi tornare nel 2005 con il quinto album Broadcast to the world, un grande successo di vendite.

I biglietti sono disponibili su Ticketmaster, Ticketone e punti vendita autorizzati con un prezzo alla cassa di 36 euro e un ingresso gratuito per i bambini sotto i 12 anni. Saranno disponibili navette al ritorno alle 23.50 e dopo le 24.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c