logo_extra Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

RAVENNA

Duecento ingressi gratuiti per le prove del Macbeth con Riccardo Muti e i suoi giovani allievi

Si potranno ritirare domattina al teatro Alighieri fino a esaurimento

23/07/2018 - 16:22

Duecento ingressi gratuiti per le prove del Macbeth con Riccardo Muti e i suoi giovani allievi

All’indomani del concerto che Riccardo Muti ha offerto alla Città in ricordo dell’amico Raul Gardini, a 25 anni dalla scomparsa, la Fondazione Gardini - sponsor principale della IV edizione dell’Italian Opera Academy - metterà a disposizione 200 ingressi gratuiti alle prove dell’Accademia in programma domani, 24 luglio: potranno essere ritirati (massimo 2 per persona e fino a esaurimento) alla Biglietteria del Teatro Alighieri dalle 8.30 di domani mattina. 

“È doveroso preoccuparsi in tempo delle nuove generazioni e di ciò che lasceremo loro. Va garantito per il dopo qualcosa che forse si sarebbe dovuto difendere, o fare, prima”: le parole di Raul Gardini incontrano il fare musica che Muti promuove e insegna nella sua Accademia, dove il Maestro condivide con il pubblico e la nuova generazione di musicisti i principi della grande tradizione dell’opera italiana. Il ricordo di Gardini diventa quindi occasione per offrire ulteriori 200 ingressi a quella che è la quarta giornata dell’Accademia 2018, ormai entrata nel vivo dello studio del Macbeth verdiano con la sala cantanti, dalle 9.30 alle 10.45, e le prove con l’orchestra, dalle 11.00 alle 13.30 e poi dalle 16 alle 19. 

Accanto a Muti i giovani allievi selezionati, quattro direttori d’orchestra (sono nati rispettivamente a Hong Kong e in Germania Pak Lok Alvin Ho e John Lidfors, ma entrambi lavorano negli Stati Uniti; statunitense anche Wilbur Lin, mentre Oleksandr Poliykov è ucraino) e quattro pianisti (gli italiani Alessandro Boeri, Andrea Chinaglia, Luca Spinosa e la coreana Jeong Jieun). 

Info: 0544 29244 – www.teatroalighieri.org

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c