MORTALE

Esce di strada e muore la notte di Capodanno

Perde la vita ragazzo di 28 anni nel Faentino Youness Essoubk. Stava tornando a casa a Modigliana

Esce di strada e muore la notte di Capodanno

FAENZA. Tragico capodanno per un ragazzo di 28 anni, residente a Modigliana. Una serata di festa che si è trasformata in tragedia lungo la strada che porta da Faenza verso Modigliana. Youness Essoubkj, giovane magrebino da anni radicato in Romagna, ha perso la vita in un incidente stradale la notte di San Silvestro.

Era circa mezzanotte e mezza, il giovane era alla guida di una Seat Alhambra e stava percorrendo la via Marzeno da Faenza verso Modigliana, probabilmente stava facendo ritorno a casa, ma non ci è mai arrivato. Giunto in prossimità di una curva a destra, prima del centro abitato di Marzeno, Youness Essoubkj ha perso il controllo della vettura, ha sfilato la curva ed è schizzato dalla parte opposta della carreggiata, si è ribaltato ed è finito nel fossato. Sul posto sono intervenuti la polizia municipale per i rilievi, i vigili del fuoco e i sanitari del 118. Inutili i soccorsi del personale del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 28enne. La strada è rimasta chiusa al traffico per alcune ore.

Ieri mattina la notizia è rimbalzata velocemente a Modigliana. «Le forze dell’ordine mi hanno comunicato quanto avvenuto, ieri mattina - afferma il sindaco di Modigliana Valerio Roccalbegni - siamo molto dispiaciuti. Qui ci conosciamo tutti, Youness era un ragazzo che viveva a Modigliana da tempo, era integrato come altri ragazzi stranieri che sono qui, ormai sono dei nostri, fanno parte della comunità. E’ un momento di dolore per tutti e il paese è rimasto scosso dalla tragedia».

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2017