Giovedì 08 Dicembre 2016 | 19:07

RICCIONE

Attaccato da un rapace mentre cerca di difendere le sue galline

La poiana fuggita attraverso una fessura dalla voliera di Oltremare. 85enne ferito al volto riesce comunque a catturarla

Attaccato da un rapace mentre cerca di difendere le sue galline

RICCIONE. Attaccato da una poiana nel tentativo di salvare le sue galline. Brutta avventura quella di un pensionato 85enne che è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso per le ferite provocate al volto dal rapace fuggito dalla voliera di Oltremare e infilatosi in un pollaio in cerca di cibo. L’anziano, che vive sulla collina di Riccione, in viale Sardegna vicino al Pascià, sabato pomeriggio ha sentito degli schiamazzi provenire dal pollaio, segno di agitazione delle galline. Ha subito pensato a un animale che si era introdotto nella gabbia ma non avrebbe mai pensato di trovarsi davanti a un rapace. Quando ha aperto la porta del pollaio si è ritrovato addosso la poiana che, con i suoi lunghi e affilati artigli, lo ha graffiato in viso provocandogli una copiosa fuoriuscita di sangue. Questo non ha comunque fatto perdere la lucidità all’anziano, tra l’altro cardiopatico, che ha afferrato una cesta usata normalmente per raccogliere le uova e in qualche modo è riuscito a coprire la poiana.

Dolorante e sanguinante è rientrato in casa per avvertire le forze dell’ordine. E’ stata la polizia municipale a intervenire, che nel frattempo aveva avvertito il servizio di recupero animali (che di solito però è attrezzato per catturare cani o gatti vaganti), e dopo il sopralluogo ha individuato l’animale riuscendo a raggiungere attraverso apposita segnalazione, il luogo da cui il rapace era volato, ovvero Oltremare. La poiana di Harris, esemplare presente nel parco, viene chiamata “falco lupo”, poiché è l'unico accipitride a vivere in famiglie composte anche da 7-8 individui e, in cattività, a cacciare in branco. Il sopralluogo della municipale ha permesso di accertare che il rapace si era introdotto nel pollaio utilizzando l’apertura di circa 20 centimetri attraverso la quale le galline escono nell’aia. Oltremare da parte sua tiene subito a precisare «che la poiana è un animale di proprietà del falconiere consulente esterno di Oltremare, che collabora con il nostro parco. L’animale è scappato nel pomeriggio da una voliera, a causa del vento forte degli ultimi giorni che ha determinato una fessura a fianco la porta di accesso della stessa».

L’85enne, al quale i sanitari ospedalieri hanno certificato una prognosi di guarigione di una decina di giorni, oltre alla richiesta di risarcimento danni, potrebbe anche sporgere denuncia: in questo caso si configurerebbe il reato di omessa custodia di animali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000