CESENA

Uccidono un cane buttandolo dal 4° piano

Agghiacciante episodio avvenuto ieri alle 20 all'interno del Cubo scolastico

Uccidono un cane buttandolo dal 4° piano

CESENA. Un pastore tedesco ucciso. Buttato dal 4° piano della palazzina del Cubo, quella che ospita il liceo classico Monti. Per motivi tanto misteriosi quanto atroci. Forse per un regolamento di conti nel micro smercio di droga. O ancor peggio per un puro atto di crudeltà nei confronti dei proprietari.

A dare l’allarme è stato un gruppo di tre persone. Una ragazza in particolare. Sono tra le persone che frequentano (spesso abusivamente) le pertinenze del Cubo scolastico a ridosso delle aulee del Liceo Monti. Palazzina nelle cui parti non utilizzate (terrazze e garage in particolare) spesso gravitano persone alla ricerca di un luogo tranquillo per drogarsi. All’arrivo dei vigili del fuco e della polizia municipale, è stato indicato il cane a terra: un grosso pastore tedesco che era “caduto” dal quarto piano fino al piano terra, nel cortile interno. I cani non si lanciano nel vuoto. E’ certo che a buttarlo giù è stato “qualcuno” che chi ha dato l’allarme ha indicato in stranieri che battono la zona. Alla ricerca di un riparo e di droga. Le indagini sono iniziate subito. Mentre personale del canile constatava il decesso del cane, avvenuto tra atroci sofferenze dopo alcuni minuti.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2017