Sabato 03 Dicembre 2016 | 12:42

OPEN DAY

Anche il burlesque alla Malatestiana

Nell'aula magna musiche swing e jazz, anni '50 e '60, boogie e rock'n'roll acrobatico

Anche il burlesque alla Malatestiana

CESENA. L’associazione “Laboratorio Rif” si presenta con un Open Day alla Biblioteca Malatestiana. Domenica dalle 16 fino a sera la Grande Malatestiana si arricchirà della presenza creativa della nuova associazione culturale cesenate.

Nata il 14 marzo del 2014, Laboratorio Rif è stata fondata da un gruppo di amici musicisti e ambisce ad essere contenitore di progetti e contaminazioni artistiche che partono dalla musica ma guardano anche al teatro e alla danza. «Ci piacerebbe comunicare - spiega Cristina Brandolini - che il valore della collaborazione tra artisti esiste ancora». «Una giornata - assicurano Michele Barasi e Cristina Brandolini, rispettivamente presidente e vicepresidente dell’associazione - che è stata pensata per essere ospitata nella prestigiosa cornice della Malatestiana». Gli eventi si divideranno tra l’Aula Magna e la sala Lignea con un programma di iniziative che cerca di valorizzare la duplice anima, moderna e antica, della biblioteca. L’Aula Magna ospiterà la parte più contemporanea del programma, con le musiche swing e jazz dei Swingin’ Daddies (17.20), la musica anni ’50 e ’60 dei Pepper Trio (20.30), il boogie e il rock’n’roll dei The Hangover Orchestra (21.40) sulle cui musiche si esibirà il gruppo di rock’n’roll acrobatico Cara Baby R’n’R e Artisia Starligh, artista di burlesque, che nel tardo pomeriggio (19) presenterà le sue Silk Ribbon Sisters una performance «alla scoperta della femminilità e dell’eleganza». «Sarà l’occasione - spiega Brandolini - per dimostrare che il burlesque non ha niente a che fare con gli spogliarelli. Chi si aspetta di vedere donne nude rimarrà deluso». La sala Lignea ospiterà esibizioni di musica leggera, jazz e classica: suoneranno tra gli altri i Tres Chic (ore 16,40), con Andrea Ruscelli (piano) e Cristina Brandolini (voce) con una proposta di successi anni ’30-’40; In Solo (ore 18.15), performance di danza classica di Giorgia Matteucci, accompagnata dalla musica di Andrea Ruscelli (piano) e Paolo Fantini (corno); Agnese Contadini (ore 19.30), talentuosa musicista 17enne si esibirà in un concerto per arpa; Notte 24, con le musiche inedite di Michele Barasi (pianoforte e chitarra), accompagnato da Mirko Merloni (contrabbasso) e Alessandro Fariselli (sax). Dalle 16.30 alle 20 nella biblioteca ragazzi ci sarà un’area con l’animazione per i bimbi dove si alterneranno Gulliver e Mirco Alvisi. Ci sarà inoltre lo spazio espositivo dell’Accademia Romagna e gli incontri con l’autore della casa editrice digitale Trame dei Sogni.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000