Venerdì 30 Settembre 2016 | 05:10

RIO 2016

Technogym riconquista le Olimpiadi

Fornitore ufficiale: attrezzerà 16 centri atletici con mille delle sue macchine

Technogym riconquista le Olimpiadi

Nerio Alessandri

CESENA. I protagonisti delle Olimpiadi che si disputeranno fra due anni a Rio de Janeiro scalderanno i loro muscoli in vista delle gare usando le attrezzature di Technogym. L’azienda cesenate fondata da Nerio Alessandri ha firmato un contratto di fornitura esclusiva per quelli che saranno i primi Giochi Olimpici disputati in America Latina.

Le macchine Technogym riempiranno tutti i centri per la preparazione atletica dei partecipanti alla grande manifestazione sportiva in programma nel 2016.

In particolare, l’alta tecnologia e l’innovazione made in Cesena messe al servizio della forma fisica ideale entreranno nel principale centro di allenamento, ampio 2 mila metri quadrati, presso il Villaggio Olimpico a Barra da Tijuca, a disposizione di tutti gli atleti. La stessa cosa avverrà in altri 15 centri ed aree di preparazione, appositamente progettate per le diverse discipline nei siti di gara.

Technogym fornirà in totale circa mille attrezzi ed installerà la piattaforma digitale Mywellness cloud per permettere agli atleti di essere connessi al proprio programma di allenamento personale direttamente sule macchine e sui dispositivi mobili personali. Inoltre, metterà a disposizione un team di 50 trainer professionali per gestire i centri di preparazione atletica, supportare gli atleti ed offrire tutti i servizi correlati: layout delle palestre, installazione ed assistenza tecnica.

 

Nerio Alessandri, presidente e fondatore di Technogym, si dichiara «orgoglioso di essere stati scelti per la sesta volta come fornitori ufficiali dei Giochi Olimpici. Questo importante riconoscimento rappresenta una vittoria per tutto il team Technogym ed è una importante referenza per il livello di innovazione e di qualità dei nostri prodotti. Rio 2016 rappresenta anche un’opportunità sociale unica per promuovere il wellness in Brasile ed in tutto il Sud America e per aumentare il numero delle persone interessate a fare dell’esercizio fisico una regolare pratica quotidiana».

Il presidente del Comitato organizzatore di Rio 2016, Carlos Nuzman, ha commentato: «Le necessità degli atleti sono sempre in cima ai nostri pensieri ed avendo scelto il meglio in termini di gamma prodotti per la preparazione atletica, il nostro obiettivo è stato raggiunto. Nei prossimi due anni lavoreremo insieme per raggiungere i migliori risultati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000