Sabato 10 Dicembre 2016 | 21:21

Più letti oggi

LAVORI IN CORSO

Corso Mazzini e piazza sotto i ferri

Fino alla prima settimana di settembre. Verrà eliminata la corsia centrale bianca pericolosa quando la strada è bagnata dalla pioggia

Corso Mazzini e piazza sotto i ferri

La striscia bianca al centro della piazza

CESENA. Maquillage in vista per corso Mazzini e piazza Giovanni Paolo II. Da questa mattina infatti prenderà il via la manutenzione straordinaria della centralissima arteria e della piazza davanti al Duomo.

Due i principali interventi che saranno eseguiti nel corso del cantiere. In primo luogo, sarà sostituita la canaletta centrale: al posto di quella attuale, realizzata in marmo trani di colore bianco e caratterizzata da una sezione a ‘V’, ne sarà collocata una in pietra beola grigia (la stessa usata per la pavimentazione del corso) con sezione piana. «In questo modo - spiegano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi - verranno eliminati gli inconvenienti segnalati da molti che nel corso del tempo si sono lamentati della scivolosità della canaletta e del rischio di cadute, soprattutto in bicicletta. Rispetto al marmo trani, infatti, la pietra beola è più resistente all’usura e meno soggetta a levigarsi. Anche il diverso taglio della sezione contribuirà a rendere più sicuro il transito di pedoni e ciclisti».

Inoltre, sarà ripristinata l’integrità della pavimentazione: verranno infatti installate nuove lastre di pietra al posto di quelle che si erano danneggiate nel corso degli anni e, in questo modo, saranno eliminate anche le ‘toppe’ d’asfalto eseguite come riparazione provvisoria.

L’intervento, per un importo complessivo di circa 120mila euro, si protrarrà fino alla prima settimana di settembre. «Si è ritenuto - dicono gli amministratori - che il periodo estivo, con le scuole chiuse e le ferie, fosse il migliore per contenere i problemi, anche se inevitabilmente ci sarà qualche disagio, di cui ci scusiamo fin da ora».

I lavori saranno attuati in due fasi: nella prima il cantiere si occuperà del primo tratto, da via Carbonari a piazza Almerici, mentre nella seconda fase i lavori interesseranno il restante tratto del corso (fino a via Dandini) e piazza Giovanni Paolo II.

Durante le varie fasi dei lavori sarà necessario attuare anche temporanee modifiche alla circolazione. In particolare, durante i lavori del primo tratto non sarà possibile entrare in via Zeffirino Re da corso Mazzini. Invece, quando si lavorerà nel secondo tratto sarà istituito un doppio senso di circolazione nel tratto di corso Sozzi compreso fra via Roverella e il Duomo. Tutte le modifiche - comprese quelle degli itinerari degli autobus - saranno naturalmente indicate anche con una specifica segnaletica in loco.

A tutti i residenti e operatori della zona sarà recapitata una lettera informativa, con tutte le indicazioni sulle modifiche alla circolazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000