NOTTE ROSA A CESENATICO

Ecco il punto d'emergenza ubriachi

Ecco il punto d'emergenza ubriachi

CESENATICO. L’aspetto è quello di un ospedale da campo, come in uno scenario di guerra. In effetti al funzione è la stessa: un presidio per l’emergenza-urgenza “da battaglia”. E’ già pronto, nella palestra del liceo scientifico Ferrari, il presidio che sarà dedicato ai “troppo ubriachi” della Notte Rosa. Per non intasare i Pronto soccorso degli ospedali è stato deciso di cerare un punto di raccolta nel quale le ambulanze dei volontari faranno convergere gli ubriachi che necessitano di cure perché non in grado di arrivare a casa dopo le libagioni della festa di questa sera. La notizia pubblicata nei giorni scorsi ha fatto discutere negli ambienti sanitari. Quasi unanimi i consensi, che partono però dall’assunto che sia impossibile evitare alla gente di bere all’eccesso così come non sia possibile per questioni economiche fermare i flussi d’alcol in vendita durante al Notte Rosa. Nelle discussioni sui social network c’era però chi suggeriva location diverse (tipo allestire un tendone all’aperto in zona cementata e più facile da ripulire dopo l’uso rispetto ad una palestra). E c’era anche chi suggeriva per il futuro di gravare con un ticket il servizio... «Se hanno i soldi per ridursi uno straccio bevendo, li avranno anche per pagare un ticket salato per il servizio di soccorso» il commento più usato.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2017