Venerdì 09 Dicembre 2016 | 02:53

A POGGIO LA LASTRA

Grave dopo una caduta in bici il candidato sindaco di Rocca

Grave dopo una caduta in bici il candidato sindaco di Rocca

BAGNO DI ROMAGNA. Un pescatore passava da Cà di Veroli, nella zona di Poggio La Lastra, quando ha visto un uomo riverso a terra. Si tratta di Ivano Vespignani, consigliere comunale a Rocca San Casciano dopo le ultime elezioni, durante le quali ha corso come candidato sindaco in una lista del centrosinistra. Erano quasi le 18 ed era steso, poco distante dalla sua bici. Indossava una tenuta ciclistica comprensiva di casco. Difficile dire se sia caduto per un malore o se abbia perso coscienza dopo una caduta accidentale. L’uomo è stato soccorso da alcuni residenti, che hanno dato l’allarme al 118. Il 62enne, che è appena andato in pensione dopo il servizio alle scuole medie di San Casciano dove risiede, è stato poi preso in consegna dai professionisti del soccorso. Per loro è stato difficile intervenire, visto che l’area non è coperta da gps e le comunicazioni via radio sono difficili. L’uomo è stato trasportato in eliambulanza al Bufalini di Cesena, alle 18.30 circa, ancora privo di coscienza. Non è escluso che sia rimasto in questo stato per ore. In ospedale è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso fino a tarda serata. Le sue condizioni preoccupano: al momento è in prognosi riservata.

Secondo quanto riferito da chi era sul posto, stava percorrendo da solo quel tratto di strada per Pietrapazza.

La circolazione in quel punto è stata ripristinata da poco, dopo la frana che l’ha colpita. Ciò ha permesso il passaggio dei mezzi di soccorso, che altrimenti avrebbero trovato la via sbarrata. Sul posto sono intervenute due ambulanze e l’elimedica. Presenti anche i carabinieri.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000