Mercoledì 28 Settembre 2016 | 05:27

ESPLOSIONE NOTTURNA

Molotov lanciata contro la scuola di ballo

Molotov lanciata contro la scuola di ballo

CESENA. Bottiglietta incendiaria lanciata nella notte. La sede dello Studio 524 di Cesena Danze, in via ravennate, due sere fa, ha ricevuto uno sgradito “regalo”, per mano di ignoti. In piena notte, uno o più vandali hanno scavalcato il cancello di recinzione, lanciando una sorta di molotov contro una vetrata posta in alto, sotto una pensilina in cemento armato.

Il vetro è crepato, ma non ha ceduto, mentre la bottiglietta in plastica, piena di liquido esplosivo, è ricaduta a terra, bruciando un tappeto in plastica e lasciando vistosi segni neri, sia nel muro in alto, sia sull’asfalto.

E’ inquietante che gesti del genere prendano di mira anche attività ricreative, che propongono attività di benessere psicofisico per i giovani. Una scuola di ballo, situata dalle parti dell’ex mercato ortofrutticolo, che propone danze moderne, rock, folk, tango, ma anche judo e danza del ventre, che ha alle spalle una lunga storia di successi, sia nei numeri (sono un migliaio i giovani che ruotano attorno alle sue varie sedi), sia nelle performance sportive, che stanno fruttando regolarmente fior di medaglie.

«Fino a dopo mezzanotte eravamo presenti in sede e non era successo nulla - affermano da Cesena Danze - Poi, al mattino, la scoperta dei resti della bottiglia e del muro annerito. Abbiamo chiamato subito una pattuglia dei carabinieri, che è venuta sul posto e ha svolto tutte le indagini del caso. Quindi abbiamo sporto una dettagliata denuncia presso l’Arma dei Carabinieri. In 40 anni di onorata attività sportiva e ricreativa non abbiamo mai ricevuto minacce o subito atti vandalici. Non abbiamo nemici dichiarati e non siamo mai stati avvicinati dalla criminalità organizzata. Non ci spieghiamo quindi chi possa essere stato e perché. C’è un'indagine in corso dei carabinieri e abbiamo notato con piacere che pattuglie delle forze dell’ordine sono poi passate nei pressi della nostra sede, per successivi controlli, in orari diversi».

Dopo questo fatto increscioso - concludono da Cesena Danze - «ci siamo anche attrezzati per tenere sotto controllo la nostra area di pertinenza».

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000