Giovedì 08 Dicembre 2016 | 19:07

PONTE ABBADESSE

Trauma cranico mentre gioca: grave baby calciatore

Trauma cranico mentre gioca: grave baby calciatore

CESENA. E’ franato a terra dopo un contrasto fortuito, testa contro testa, con un avversario. Un 15enne cesenate è stato ricoverato al Bufalini, dove è giunto d’urgenza in ambulanza e dove è stato sottoposto ad un fuoco di fila di esami per l’incidente occorsogli. A gara iniziata da pochi minuti, per uno scontro fortuito ha riportato un trauma cranico tale da fargli perdere i sensi. Quando è stato soccorso era preda delle convulsioni tipiche di chi ha avuto un trauma alla testa di natura grave. In seguito all’infortunio la partita in corso, al campo sportivo nelle pertinenze della parrocchia di Ponte Abbadesse, è stato sospeso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000