SANITA'

Nuova sede per la Medicina Trasfusionale al Bufalini

26/03/2014 - 17:49

Nuova sede per la Medicina Trasfusionale al Bufalini

CESENA. Medicina Trasfusionale ha una nuova sede, più ampia, luminosa e decorata con due riproduzioni di quadri di Monet. Il trasloco dalla vecchia struttura ai nuovi locali si è completato in forma ufficiale oggi con il taglio del nastro inaugurale, alla presenza del direttore sanitario Giorgio Martelli, il sindaco Paolo Lucchi, il direttore di Medicina Trasfusionale Rita Santarelli, il presidente dell’Avis Fausto Aguzzoni e il direttore della Banca di Cesena Giancarlo Petrini. La nuova sede ha una superficie complessiva di 750 mq, è dotata di spazi per pazienti e donatori, stanze ampie e più facilmente accessibili. Ai donatori è dedicata un area con accettazione dedicata, dotata di 8 nuove poltrone, a breve distanza dalla quale, da adesso, ha sede anche la segreteria di Avis, a segnalare un percorso sinergico tra sanità e volontariato.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c