logo_extra Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

CESENATICO

Sempre più denunce per le truffe delle case in affitto a Cesenatico

Mettendo la foto della villa di ignari imprenditori questa estate già raggirati almeno 4 gruppi di vacanzieri

07/08/2018 - 08:40

Sempre più denunce per le truffe delle case in affitto a Cesenatico

CESENATICO. L’estate sta arrivando e si fanno sempre più bollenti le truffe inerenti agli appartamenti da affitare per soggiornare in riviera. Sempre più casi vengono segnalati anche sui social network e quello che succede avviene sempre allo stesso modo.

Il vacanziere scova una offerta che interessa, contatta il presunto proprietario, le parti si accordano e arriva il momento della caparra. Spesso su Postepay (segnalato un caso nei giorni scorsi in cui il truffatore si è fatto anticipare circa 200 euro), ma ora i mariuoli per convincere ancor più la controparte non si fanno problemi a dare anche le proprie coordinate bancarie. Come nell’ultimo caso segnalato. Nella foto c’era la villa di una nota famiglia di imprenditori cesenati sul lungomare, l’indirizzo era quasi giusto, i banditi si sono fatti pagare un anticipo di 640 euro per un soggiorno di un paio di settimane a cavallo di Ferragosto, al momento di concordare l’arrivo dei villeggianti hanno smesso di farsi trovare. E chi doveva venire in vacanza di trova a spasso e molte volte cerca una soluzione last minute, ma con il budget ridotto per la truffa subita. A testimoniare quanto il fenomeno venga ripetuto nonostante le denunce si susseguano è il racconto fatto su un social network di chi lavora in un negozio vicino prima di questo caso: «In un mese 3 truffe, 2 famiglie e una flotta di 8 ragazzi venuti dalla Sicilia per la Notte Rosa. Annuncio trovato su subito.it, di solito 400 euro di caparra. Io lavoro vicino, e ogni volta vengono a chiedere a me. Ormai sono abituata, devo sempre dare loro la brutta notizia». E ai truffati non resta che ampliare la lunga collezione di denunce dei truffatori.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c