logo_extra Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

CESENA

All'obitorio di Cesena rubate le offerte in memoria dei defunti

Derubate le associazioni di volontariato. Trovate tracce lasciate dal ladro

01/08/2018 - 06:51

All'obitorio di Cesena rubate le offerte in memoria dei defunti

CESENA. Se prima c’era solo una “sensazione” legata alla minore presenza di denaro nelle casette blindate di tante associazioni, adesso ci sono anche le tracce del ladro. E di conseguenza una denuncia. C’è qualcuno che ruba le offerte dalle cassette che sono appese in obitorio e che sono state installate dalle varie associazioni di volontariato che raccolgono soldi in memoria dei defunti. L’ammanco riguarda più di un’associazione. Anche se soltanto una per ora ha sporto denuncia. È lei che ha trovato tracce del ladro. Dentro la sua cassetta si è incastrata la calamita (con filo) usata dal ladro per portar via le offerte, sfilandole dall’interno dove sono state depositate. La prova di quanto si sospettava da tempo: la sottrazione di denari destinati a fare del bene e lasciati da persone che intendevano così ricordare i propri morti. Le porte delle camere ardenti e laterali dell’obitorio dl Bufalini sono facilmente forzabili dall’esterno per entrare. La zona non è dotata di telecamere: e come le altre dell’area ospedaliera andrebbe difesa almeno riprendendo eventuali ladri in azione.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c