logo_extra Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

CESENA

Murales in arrivo per il tunnel Strinati-Dandini

I commercianti si sono attivati per la riqualificazione coinvolgendo proprietari e amministrazione

di GIORGIA CANALI

07/04/2018 - 12:03

Murales in arrivo per il tunnel Strinati-Dandini

CESENA. E' quasi pronto ad indossare la sua nuova veste il tunnel che collega via strinati a corte Dandini, che presto verrà abbellito con un murales.

La proposta dei commercianti

Non trattandosi di area pubblica il primo passaggio necessario, al recupero di quel pezzetto di città, è stato coinvolgere le due proprietà: il tunnel collega infatti due immobili di proprietari diversi ed è stato necessario coinvolgerli entrambi. Ottenuto questo prima via libera i commercianti hanno deciso di rilanciare e hanno proposto, coinvolgendo a questo punto anche l’amministrazione e in particolare Zona A, di abbellire quel tratto con un murales. Anche in questo caso le proprietà non si sono tirate indietro e hanno accolto positivamente la proposta dei commercianti.

Le scritte riapparse

Accordatesi tutte le parte sul piano “di battaglia” contro il degrado attuale del tunnel, i primi ad entrare in azione sono stati i proprietari, che hanno provveduto alla rasatura delle pareti. A lavoro ultimato però sono subito ricomparse le scritte, un gesto odioso che forse ha reso ancor più evidente la necessità di recuperare quel luogo. Coperte nuovamente le scritte e recuperato il lavoro fatto, ora la palla è passata ai commercianti.

Commercianti imbianchini

Saranno quelli più attivi tra loro a darsi da fare in prima persona per imbiancare le pareti messe a nuovo. Dovrebbe essere domenica prossima il giorno in cui si improvviseranno imbianchini. La domenica successiva entreranno in gioco gli artisti. Cinque quelli che compongono la squadra contattata dai commercianti. A loro spetterà il compito di rendere artistica la nuova veste del tunnel.

«Una bella iniziativa»

Alla realizzazione del murales contribuirà, economicamente anche Zona A: «La ritengo un’iniziativa bella e interessante - commenta l’assessore Lorenzo Zammarchi - proprio per la capacità di mettere insieme proprietari, esercenti e amministrazione. È lo giusto spirito con cui approcciarsi ad un problema».

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c