CESENA

Ultimo tassello per piazza della Libertà: appaltata l’area giochi per i bambini

Lavori affidati a una ditta salernitana con un risparmio di oltre 60mila euro rispetto alla base d’asta fissata

di GIAN PAOLO CASTAGNOLI

29/03/2018 - 15:02

Ultimo tassello per piazza della Libertà: appaltata l’area giochi per i bambini

CESENA. Mentre stanno procedendo finalmente a buon ritmo i lavori nel cantiere di piazza della Libertà, sta per decollare anche un’importante appendice al progetto di riqualificazione. Si tratta dell’area giochi attrezzata che verrà creata nell’angolo accanto all’ufficio postale, per rendere a misura di famiglie con bambini il nuovo spazio pubblico pedonalizzato.

Appalto aggiudicato

La scorsa settimana è stato assegnato l’appalto per questo specifico intervento. E c’è una buona notizia in più: un sostanzioso risparmio rispetto ai costi che erano previsti. La base d’asta era pari a 221.000 euro, mentre grazie ad un’offerta al ribasso che ha sfiorato il 30% si spenderanno oltre 60.000 euro in meno. I lavori sono stati infatti aggiudicati all’azienda salernitana “Pignataro”, per una cifra di circa 157.000 euro. Ha superato la concorrenza di altre sei ditte che avevano partecipato alla gara d’appalto.

Il successo o meno dello spazio che si sta per predisporre inciderà su quello più complessivo di una piazza che si vuole far diventare uno dei principali luoghi di aggregazione della città. Ospiterà numerosi eventi, che dovranno fare da calamita, ma per farla vivere serve anche una frequentazione quotidiana più “ordinaria”. Il “kids-family corner” va in questa direzione.

I tempi

Ora l’auspicio è che questa fase della metamorfosi della piazza proceda spedita. Anche perché l’iter per arrivare all’aggiudicazione non è stato rapidissimo: il termine ultimo per partecipare alla gara d’appalto era all’inizio dello scorso dicembre, quindi sono serviti quasi 4 mesi per designare il vincitore. Il tempo di esecuzione previsto è di non più di 110 giorni. Se ci si metterà al lavoro fin dai prossimi giorni dovrebbe essere tutto pronto nel mese di luglio. Poco dopo il completamento dell’intervento principale su piazza della Libertà, che dopo il nuovo slittamento rispetto alla scadenza che era stata fissata al 31 marzo dovrebbe essere ultimata entro fine maggio.

I giochi

L’area ludica, come hanno spiegato i progettisti Luca e Giuseppe De Stasio (che nel 2016 vinsero il concorso di idee da cui è poi scaturito il progetto), sarà basata su elementi di gioco non convenzionali, in gran parte in legno, e con forme ancestrali, pensati per lasciare ai bambini la libertà di inventare come usarli per divertirsi. Si andrà da un tubo aperto a una piramide con prese per arrampicarsi, fino a un dondolo a due.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c