Domenica 04 Dicembre 2016 | 02:58

TRAGEDIA NEL VICENTINO

Malore sul parapendio, muore Giuseppe Calcagno

Il 73enne era stato a lungo direttore del mercato ortofrutticolo

Malore sul parapendio, muore Giuseppe Calcagno

CESENA. E’ morto mentre era alle prese con la sua grande passione: il parapendio. E’ successo ieri nel vicentino e a perdere la vita per un malore mentre era in volo è stato un 73enne cesenate. La vittima è Giuseppe Calcagno, per oltre trent’anni dirigente del Comune di Cesena e fino al 2004 direttore del mercato ortofrutticolo.

Era appassionatissimo di parapendio ed era presidente di un club. Era andato nel vicentino insieme a un medico cesenate. Ieri è decollato dal Monte Corno, ma si è presto capito che c’era qualcosa che non andava: è stato visto scendere inerme con la propria vela da alcuni testimoni, che hanno allertato il 118. E’ atterrato a circa 800 metri di quota sopra un alberello, distante 5 metri da una strada tagliafuoco. Era già privo di vita all’arrivo dell’ambulanza e dei carabinieri. È stato necessario l’intervento di una squadra del Soccorso alpino di Arsiero, allertata alle 14.50, per il recupero della salma. Non sarebbe morto per l’impatto ma per un malore durante il volo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000