CESENA

Ripari dal gelo per i senzatetto

Stazione ferroviaria aperta di notte

01/03/2018 - 17:36

Ripari dal gelo per i senzatetto

CESENA. Almeno un senzatetto ha trovato riparo, due notti fa, all’interno della sala d’aspetto della stazione ferroviaria, che si è deciso di aprire in via straordinaria (con accesso dal passaggio a sinistra, vicino agli accessi ai binari) per chi è in pericolo per il gelo. Un provvedimento che verrà mantenuto finché l’emergenza cesserà. Intanto, le strutture pubbliche dedicate stanno dando risposte preziose: nella notte tra martedì e mercoledì sono stati 31 i posti occupati al dormitorio comunale dell’ex Roverella e 13 in quello in via Costa gestito dalle associazioni del gruppo “Comunità accogliente”. Inoltre c’è il centro sociale “La marmotta rossa”, da cui martedì sono passate 38 persone in cerca di un po’ di caldo e conforto.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c