Extra è il magazine estivo del Corriere Romagna dal 1994

CESENA

Sono Romagnolo: tra welfare e "Gran Galà del Maraffone"

In calendario anche una fitta serie di spettacoli e intrattenimenti

24/02/2018 - 12:54

Sono Romagnolo: tra welfare e "Gran Galà del Maraffone"

Il taglio del nastro

CESENA. Musica, dialetto, maraffone, buon cibo e un momento di riflessione su uno dei temi cardine, i servizi welfare. Questi gli ingredienti della 2ª giornata di “Sono Romagnolo” a Cesena Fiera, che si apre alle 10 con il convegno “Romagna Welfare” nella sala 3 Papi e resterà aperto fino alle 24.

Di mattina viene presentato uno studio che ha interessato un centinaio di imprese romagnole, curato da Media Consulting, azienda attiva nel campo del web marketing e della comunicazione integrata, proprietaria della piattaforma welfaregratis.it, titolare del progetto. Le interviste e i questionari sono stati finalizzati a capire lo stato dell’arte in Romagna e la percezione dei vantaggi e delle opportunità da parte del tessuto imprenditoriale.

Il convegno viene aperto dal presidente di Cesena Fiera Renzo Piraccini, seguono l’intervento dell’assessore per i Servizi alle Persone del Comune di Cesena Simona Benedetti e la relazione del dottor Alessandro Rapisarda, consulente del lavoro specializzato in Human Capital Management, esperto della materia che svilupperà il tema Il Welfare aziendale, una nuova opportunità per le imprese.

Decisamente ricco il programma di oggi che si apre alle 15 con l’Enigmatt il primo cruciverba-cabaret in romagnolo ideato da Alessandro Pieri. Alle 16 presentazione del libro “Prima del liscio. Il ballo e i balli nella tradizione della Romagna” scritto da Eraldo Baldini e Susanna Venturi. Una presentazione sui generis che ospita anche dimostrazioni pratiche di balli popolari a cura di Auser Cesena.

E sempre a proposito di ballo, alle 17.30 vanno in scena i ballerini delle migliori scuole di ballo popolare di Cesena e della Romagna, alle 20.30 la serata sarà allietata dalla big band super disco funk emiliano romagnola de Le Cotiche.

Nella Sala Malatesta Novello alle 17.30 la casa editrice Tempo al Libro di Faenza presenta il volume Tempo di Romagna, i libri della tradizione.

Alle 20.45 la sala 3 Papi ospita la commedia “L’è nasù cun la camisa…e la vita continua” a cura della Compagnia J’Amigì de Burèl.

Sempre oggi prende il via il Gran Galà del Maraffone che richiama coppie da tutta la Romagna. Il torneo si apre dalle 20 con una prima fase a eliminazione diretta al meglio delle due partite ai 41 punti. Per le coppie perdenti è prevista la partecipazione ad un girone di consolazione con premi per i vincitori.

Il Torneo riparte alle ore 15 di domani con le fase finale alle quale accedono le migliori 32 coppie della fase eliminatoria, finali che si svolgeranno in base ad un tabellone ad eliminazione diretta, con incontri disputati al meglio delle due partite ai 41 punti e della eventuale bella sempre ai 41 punti.

L’ingresso in Fiera costa 2 euro e da diritto anche a tornare nelle giornate successive.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402