CESENA

Coppia di banditi rapina una farmacia con cutter e pistola

Sono scappati con 1.500 euro tra cui anche i soldi dei dipendenti

23/02/2018 - 15:03

Coppia di banditi rapina una farmacia con cutter e pistola

CESENA. Due banditi, armati ed a volto coperto, hanno assaltato due sere fa alla chiusura la Farmacia della Fiorita: tra le più moderne di Cesena che si trova nel palazzo affacciato sulla via Emilia tra via Roncofreddo e la via Del Mare.

I banditi hanno cercato di agire alle 20, orario di chiusura, perché speravano di racimolare un bottino più consistente. Ignari del fatto che invece la maggior parte del contante a quell’ora è già stato spostato al sicuro in casse continue bancarie.

Erano in due: volto mascherato da berretti e sciarpe. Probabilmente italiani: ma difficili da collocare geograficamente come origini visto che hanno pronunciato poche parole e senza inflessioni dialettali particolari.

Avevano in pugno un cutter ed una pistola. Impossibile per le dipendenti della farmacia cercare di distinguere se si trattasse di un’arma vera o di una scaccia cani modificata. I banditi hanno minacciato il personale presente per farsi aprire le casse dove ormai cerano soltanto dei fondi. Così, per racimolare il massimo possibile, i rapinatori hanno chiesto ed ottenuto dai dipendenti di farsi consegnare anche i propri soldi che erano nei rispettivi portafogli.

Poi si sono allontanati così come erano arrivati. A piedi.

Sul poto sono stati chiamati subito i carabinieri. Che ora indagano per tentare di identificare gli autori del colpo.

Probabilmente si tratta di persone del “mestiere”, che sono state immortalate dalle telecamere di sicurezza della farmacia e che alla fine sono scappate con circa 1.500 euro in contanti.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c