LONGIANO

Muore 12 giorni dopo l'incidente

Schianto tra auto in via Rigossa Destra

03/02/2018 - 08:30

Muore 12 giorni dopo l'incidente

Uno dei veicoli coinvolti

LONGIANO. È morto 12 giorni dopo un incidente che lo aveva visto tra i protagonisti. Entrato in ospedale dopo i soccorsi e per lesioni che sembravano di entità lieve, è andato prima in coma. Poi è deceduto.
Aveva 69 anni Stanislao De Cesari e viveva con la famiglia nella zona di Crocetta. L’incidente dopo il quale non è più uscito dall’ospedale Bufalini di Cesena è invece avvenuto a Sant’Angelo di Gatteo lo scorso 21 gennaio.
Una collisione tra due auto avvenuta lungo via Rigossa Destra. Colpa di un’invasione di carreggiata, da quello che si disse e sul momento: erano finiti in ospedale i due autisti delle vetture, una donna e Stanislao De Cesari.
Tutti e due non sembravano comunque aver riportato traumi particolarmente allarmanti. Ma uno dei due mezzi, un vecchio modello di Panda, era uscito molto malconcio dall’urto, con l’angolo frontale sinistro nella parte anteriore della carrozzeria completamente collassato.
L’impatto verso le ore 17, tra le due rotonde presenti sul percorso che conduce all’Iper Rubicone.
Mentre la polizia municipale di Savignano eseguiva i rilievi di legge, a Stanislao De Cesari, soccorso in ambulanza e trasferito al Bufalini, erano stati diagnosticati 25 giorni di prognosi. Qualche giorno dopo il ricovero però la situazione è precipitata. Prima un arresto cardiaco a cui era stato strappato dai sanitari; poi il coma. Il 69enne era stato trasferito in Rianimazione. Dove ieri è morto.
In serata ieri alla parrocchia di Crocetta si è tenuto anche un rosario in suo suffragio. Per ora non è stato possibile per i parenti stabilire una data certa delle esequie. Dovrà essere la magistratura prima a rilasciare il nullaosta. Cosa che avverrà solo una volta completate le indagini sull’accaduto e sulle cause del decesso.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c