CESENA

Preso a testate e schiacciato da una mucca

Ferito un operaio agricolo: soccorso in elimedica

26/01/2018 - 13:11

Preso a testate e schiacciato da una mucca

L'arrivo del ferito al Bufalini

ACQUAPARTITA. Caricato, preso a testate e schiacciato dal peso di una delle mucche che stava accudendo. È lo spaventoso incidente che ha coinvolto ieri un agricoltore di 60 anni. L’uomo era impegnato nelle operazioni necessarie ad accudire un allevamento bovino per il quale lavora normalmente. L’impianto si trova nella zona di Poggio la Croce sulle penici di Acquapartita.
L’allarme per l’uomo è scattato poco prima di mezzogiorno, quando le altre persone che si trovavano nel terreno adiacente al ricovero delle mucche si sono accorte di cosa gli era successo. Era stato caricato e schiacciato da una mucca.
Normalmente mansueta, in questo momento ha con sé un vitellino. La “mamma” deve aver percepito qualcuna delle operazioni del fattore 60enne come una minaccia per il “suo piccolo”. Ed ha caricato. Almeno questa è la tesi davanti alla quale si sono trovati davanti i primissimi soccorritori. La mucca ha colpito l’uomo con diverse testate e lo ha anche schiacciato con tutto il suo peso.
Il 60enne non ha mai perso i sensi durante i soccorsi. Per il trauma toracico e le fratture che ha subito e per i colpi ricevuti dall’animale, si è reso necessario l’intervento oltre che di un’ambulanza anche dell’elimedica del 118. Che lo ha trasferito d’urgenza all’ospedale Bufalini di Cesena.
Una volta effettuati gli esami, è stato trattenuto nella Osservazione breve intensiva del Pronto Soccorso. Poi il ricovero nella stessa struttura sanitaria cesenate.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c