CESENA

Oltre 30mila volatili si giocano il loro titolo mondiale

15/01/2018 - 22:11

Oltre 30mila volatili si giocano il loro titolo mondiale

CESENA. Anche gli uccelli hanno i loro "mondiali" e si giocano a Cesena dove sono atterrati 32.141 volatili delle diverse specie (12.829 dall'estero) portati da allevatori di 28 paesi del mondo: carini di colore, canarini di postura, ibridi esotici e indigeni, canarini da canto, ondulati (pappagallini) e psittacidi (pappagalli di grande taglia). Sono loro i protagonisti della 66esima edizione del Campionato mondiale di ornitologia a Cesena Fiera sino a domenica prossima.
Sabato e ieri si è provveduto all'ingabbio, mentre domani e mercoledì entreranno in campo i componenti della giuria internazionale, gestita dall'Ordine mondiale dei giudici (Omj), presieduto dal cesenate Roberto Rossi. Il campionato mondiale è la principale manifestazione della Confederation Ornithologique Mondiale a chiusura dell'anno ornitologico ed in preparazione alla nuova stagione di allevamento. Gli allevatori che a Cesena sfoggiano i loro "campioni" sono ben 4.013, 1.712 stranieri. Da dove arrivano? In primis dall'Italia che rappresenta la fetta più consistente con 2.301 allevatori e 19.312 uccelli. A seguire la Spagna con 372 espositori e 3.068 soggetti, la Francia (246 allevatori e 1.458 soggetti) e il Belgio (166 espositori, 2.046 uccelli). 

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c