CESENA

Devasta una trentina di auto per rubare e viene catturato

Era già stato arrestato nei mesi scorsi e ieri si è tagliato e ha perso sangue

di IACOPO BAIARDI

15/01/2018 - 11:52

Devasta una trentina di auto per rubare e viene catturato

CESENA. Nel tardo pomeriggio di ieri ha iniziato a devastare i vetri delle auto parcheggiate in una ampia zona della città. Alla fine del raid, quando è stato catturato dalla polizia, il giovane aveva già creato danni ingenti, senz’altro assai più elevati del bottino, ad almeno una trentina di auto.

Particolare quello che dovrebbe essere stato il primo caso di ieri pomeriggio, quando alle 18 circa in via Madonna dello Schioppo, non lontano dall’incrocio con la Cervese, il proprietario dell’auto aveva parcheggiato di fronte a casa e quando ha sentito il rumore si è affacciato e ha messo in fuga il ladro e ha dato l’allarme alle forze dell’ordine.

Diversi allarmi si sono poi susseguiti dopo le 20, in varie zone contigue: nell’area vicino al Montefiore, in via Veneto dalle parti del circolo tennis dove sono stati colpiti una dozzina di mezzi, nel quartiere della Fiorita, dalle parti dell’hotel Casali.

Ed è stato proprio in quest’ultima zona, nel parchetto, che il malvivente è stato sorpreso mentre cercava di rompere i vetri dell’ennesima automobile per cercare di rubare.

I poliziotti lo hanno fermato e pare che possa essere una persona già arrestata per il medesimo reato nei mesi scorsi.

Oltretutto, nel raid criminale si è anche tagliato e in alcune automobili sono state trovate delle sue tracce di sangue.

Le indagini dovranno appurare anche se ha agito da solo o con dei complici.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c