CESENA

Invaso di Roversano: di nuovo un capriolo finito dentro l'acqua

11/01/2018 - 12:44

Invaso di Roversano: di nuovo un capriolo finito dentro l'acqua

CESENA. La recinzione resta la stessa da anni. E quindi, ciclicamente, i vigili del fuoco sono costretti a lunghi interventi di soccorso all’interno dell’invaso idroelettrico di Roversano. Protagonisti, come sempre, i caprioli. Che riescono saltare l’altezza di quella rete, finendo in acqua per poi essere impossibilitati ad uscirne. Due giorni fa la nuova emergenza. Che ha impegnato per due ore al mattino gli uomini del 115 che dovevano riuscire a calarsi, a bloccare l’animale, incappucciarlo per tranquillizzarlo ed issarlo di nuovo su strada. Prima di poterlo liberare, assieme ad un veterinario, in una zona lontana dai pericoli.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c