IL CASO

Incontro di Forza Nuova vietato "in pubblico"

Il Questore ha deciso:

06/01/2018 - 21:26

Incontro di Forza Nuova vietato "in pubblico"

Il Questore Loretta Bignardi

CESENA. Incontro pubblico per Forza Nuova. Alla fine i vertici dell’ordine pubblico hanno preso una decisione salomonica. Per la quale tutti sono in maniera diversa “contenti”. Il Comune, che aveva chiesto che non vi fosse l’incontro pubblico, non avrà i forzanovisti riuniti in piazza; e Forza Nuova che l’incontro lo farà: in uno spazio privato che (quello sì invece) gli è stato tranquillamente concesso. Analizzando la richiesta presentata da Mirco Ottaviani (Forza Nuova) di svolgere in piazza Giovanni Paolo II davanti al Duomo domani alle 18 l'incontro dal titolo “Il male assoluto - da Acca Larentia alla legge Fiano 40 anni di oppressione antifascista”, il Questore Loretta Bignardi ha firmato il diniego allo svolgimento in piazza così come da richiesta avanzata ufficialmente dal sindaco Paolo Lucchi per conto del Comune. Lo stesso Questore ha allo stesso tempo autorizzato lo svolgimento in luogo "al chiuso e non in centro". E Forza Nuova ha comunicato di avere già predisposto una sala privata per lo svolgimento.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c