Giovedì 22 Giugno 2017 | 14:00

Corriere Tv

VERSO LA CROAZIA

Istria e Dalmazia in catamarano

Si parte da Cesenatico e Pesaro a partire dal primo giugno

Istria e Dalmazia in catamarano

CESENATICO. Tempo un mese e mezzo ancora e da Cesenatico e Pesaro sarà possibile raggiungere alcune località dell’Istria e Dalmazia: Lussino e Rovigno, le isole di Arbe (Rab) e Pago-Novalja. Il collegamento marittimo transfrontaliero tra le due sponde dell’Adriatico, separate da 80-90 miglia nautiche, sarà assicurato dal catamarano veloce “Eurofast”, dell’armatore cesenaticense Nazzareno Righetti.

Per le destinazioni turistiche in programma può essere anche sufficiente l’acquisto di un biglietto di andata e ritorno in una sola giornata. In questo caso l’escursione ha un costo complessivo di 58 euro (tassa d’imbarco compresa).

In totale sono una cinquantina i collegamenti marittimi previsti nell’arco della prossima estate, dal 1° giugno al 2 settembre. Per Rovigno e l’isola di Lussino c’è appunto la possibilità di partire da Cesenatico la mattina e far ritorno alle 22. Oppure, come per le altre due mete (Pago ed Arbe), si possono prenotare soggiorni da un paio di giorni fino ad una settimana, tanto in alberghi quanto in appartamenti.

La scorsa estate, dopo tre anni di assenza, Cesenatico tornò ad essere uno scalo del collegamento marittimo con la Croazia. Ma il servizio di linea organizzato si limitò ad una decina di traversate nel cuore dell’estate, alcune delle quali cancellate a causa delle avverse condizioni meteo marine.

Quest’anno si fa sul serio e Cesenatico sarà l’unica località d’imbarco lungo la costa dell’Emilia Romagna, da cui ci si potrà imbarcare per raggiungere Rovigno, Lussino ed Arbe (Rab). Per raggiungere Pago-Novalja ci si potrà invece imbarcare solo da Pesaro.

Il servizio di collegamento marittimo (e anche di pacchetti vacanza) è organizzato da due tour operatori pesaresi: le agenzie: “Gomo” e “Mondo Viaggi”, che hanno aperto di recente una filiale a Cesenatico, in viale Trento. Hanno noleggiato per i servizio transfrontaliero il catamarano veloce “Eurofast” da 270 posti, lungo 40 metri e largo 10 e spinto da due motori Caterpillar da 3 mila cavalli, che consentono una velocità di crociera 26 nodi.

Paolo Gorini, di “Gomo Viaggi“, sottolinea che «Cesenatico sarà l’unico nostro scalo attivo lungo la costa dell’Emilia-Romagna e sono disponibili 13 mila prenotazioni per uno dei 50 collegamenti marittimi in programma questa estate».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000