BAGNO DI ROMAGNA

Gita al Senato tra i litigi dei politici

A Roma per un progetto scolastico hanno assistito al battibecco tra il presidente Grasso e i 5 stelle

Gita al Senato tra i litigi dei politici

Gli studenti del liceo al Senato

BAGNO DI ROMAGNA. Il liceo scientifico di Bagno di Romagna, come ogni istituto scolastico, intende anche accompagnare i ragazzi in un percorso di crescita e di educazione alla convivenza e alla cittadinanza.

Ma assistere a una seduta del Senato, come avvenuto mercoledì per i ragazzi di 3ª e di 4ª, ha riservato qualche fase non particolarmente improntata su educazione e buone maniere. I ragazzi si sono infatti trovati nel bel mezzo di un litigio tra il presidente Pietro Grasso e alcuni parlamentari grillini. Nemmeno la comunicazione che i ragazzi del liceo bagnese assistevano alla seduta ha contribuito a rasserenare gli animi. Alcuni senatori 5 Stelle intendevano prendere la parola nella discussione sul calendario dei lavori mentre il presidente Grasso intendeva dare la parola alla loro capogruppo Montevecchi. «Abbiamo le allieve e gli allievi del liceo scientifico Augusto Righi di Bagno di Romagna, in provincia di Forlì-Cesena, che salutiamo e a cui mostriamo il nostro dibattito» ha comunicato il presidente dell’assemblea, seguito dagli applausi dell’aula. Ma sono ripresi battibecchi, interruzioni, richiami all’educazione, fino a che Grasso, rivolgendosi verso le tribune, commenta: «Ragazzi, non è sempre così». E subito il senatore Cioffi, M5S, aggiunge un ironico: «Peggio!».

Nel corso della seduta i ragazzi hanno comunque assistito all’esame delle nuove “Disposizioni in materia di Protezione Civile”, rendendosi conto di come funzionano le discussioni parlamentari. E nel prossimo anno scolastico parteciperanno al progetto del Senato che prevede la possibilità per le classi di illustrare e sottoporre all’eventuale approvazione una proposta di legge da loro preparata. In mattinata i ragazzi avevano sostato in via Caetani, dove le Brigate Rosse fecero trovare il cadavere di Aldo Moro.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2017