Martedì 06 Dicembre 2016 | 09:10

VIA PROVINCIALE CERVESE

Banda sfonda bancomat ma va in bianco

Una decina di malviventi ha usato un carro attrezzi come ariete

Banda sfonda bancomat ma va in bianco

CESENA. Una vera “banda bassotti”, per numero di componenti, aggressività ma anche per l’epilogo a bocca asciutta, ha preso d’assalto lo sportello bancomat della ex Banca Romagna Cooperativa in via Provinciale Cervese, dalle parti di Calabrina. E’ accaduto nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 2.45. Usando un carro attrezzi hanno sfondato in retromarcia la parete vetrata di separazione tra l’area esterna e la macchina erogatrice di denaro. A quanto pare, erano una decina i malviventi entrati in azione e, oltre al camioncino usato come ariete, avevano due auto. Una l’hanno abbandonata sul posto, mentre una parte della banda si è servita della seconda per darsi alla fuga (altri sono scappati a piedi) quando una pattuglia dei carabinieri è transitata proprio lì davanti. Così i saccheggiatori si sono dileguati senza riuscire a mettere le mani sul denaro, anche se i danni arrecati all’edificio contro cui si sono scagliati sono pesanti. Sul luogo del crimine è rimasto anche il carro attrezzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000