ARRESTATO QUARANTENNE

Perde il lavoro e s'inventa coltivatore di marijuana

23/09/2015 - 17:17

Perde il lavoro e s'inventa coltivatore di marijuana

PIACENZA. Aveva perso il lavoro e si è reinventato “grossista” della marijuana. Per questo un 40enne originario di Cesena è stato arrestato dai carabinieri del Norm della Compagnia di Fiorenzuola a Saliceto di Cadeo. Nel corso di alcuni controlli del territorio i militari hanno notato un’auto targata Forlì-Cesena imboccare una piccola stradina di campagna, insospettiti l’hanno seguita fino ad arrivare a una cascina.

All’interno del cortile dello stabile hanno trovato il 40enne, originario di Cesena, mentre si occupava di decine di piante di marijuana. Inevitabile l’arresto per detenzione a fini di spaccio. Due chili di droga erano pronti per il consumo e 25 piante erano in crescita ormai rigogliosa e pronte per l’essiccazione.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c