CESENATICO

Lite col preside e sputi in faccia: famiglia denunciata

06/08/2015 - 15:40

Lite col preside e sputi in faccia: famiglia denunciata

CESENATICO. I carabinieri di Cesenatico hanno denunciato due persone (entrambi con precedenti simili), e segnalato un minore con meno di 14 anni. Si tratta di una famiglia che vive a Cesenatico di origini straniere. L’uomo, classe 1962, e la moglie, classe 1965, dovranno rispondere di violenza e minaccia a un pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e oltraggio a un pubblico ufficiale in concorso, mentre il figlio, non ancora imputabile ma comunque oggetto di segnalazione alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna, per oltraggio a un pubblico ufficiale, danneggiamento ed imbrattamento di cose altrui. I primi due alla presenza di più persone, sono accusati di aver minacciato ed ingiuriato, circa un mese fa, il dirigente scolastico in servizio presso l’istituto superiore comprensivo di Cesenatico, per costringerlo a cambiare l’iscrizione del figlio. Offese secondo le accuse sarebbero piovute addosso anche al personale di segreteria.

Accusa di oltraggio al preside anche per il minore al quale avrebbe anche sputato in faccia. Tra le accuse l’aver strappato i fogli d’iscrizione per l’anno 2015-2016, affissi nella bacheca dell’istituto.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c