Un ulivo dedicato a Gianfranco e Lorenzo Cococcia

02/07/2015 - 14:00

Un ulivo dedicato a Gianfranco e Lorenzo Cococcia

CESENA. Nei giorni scorsi il Prefetto di Forlì - Cesena Erminia Rosa Cesari ha comunicato al Sindaco di Cesena l’autorizzazione ufficiale per procedere con l’intitolazione “Giardino Amadori” al nuovo parco realizzato a San Vittore di Cesena.

La domanda era stata avanzata congiuntamente dal Quartiere Valle Savio e dall’azienda Amadori, avvallata dalla Commissione Toponomastica del Comune e in seguito inviata in Prefettura con delibera di Giunta nel maggio scorso.

L’area verde, realizzata da Amadori e da poco ceduta alla città, comprende oltre 11.000 mq di verde pubblico, quasi 150 alberi ad alto fusto, più di 1.000 arbusti, un’area giochi per bambini e una quindicina di sculture a forma di uovo, scelto come simbolo tematico.

All’interno del parco è stato anche piantato un ulivo in memoria di Gianfranco Cococcia, poliziotto molto noto in città deceduto nel 2014, e il figlio Lorenzo, scomparso l’anno prima: entrambi abitavano nei pressi del parco e, in accordo con Roberta Cococcia, si è deciso di ricordarli con una targa in ferro battuto con un breve pensiero su ciascuno.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c