CESENATICO

Encomio dal sindaco ai carabinieri

11/06/2015 - 13:13

Encomio dal sindaco ai carabinieri

CESENA. Salvato dal suicidio sul porto canale. Il sindaco Roberto Buda ha voluto encomiare i carabinieri intervenuti a salvataggio della persona, che stava morendo in acqua incastrata con le gambe sugli scogli : «A seguito di quanto avvenuto la mattina del 20 maggio scorso nella vicinanza della scogliera di Levante - ha detto Buda - intendo porre in risalto l’intervento posto in essere dal personale dipendente dall’Arma dei Carabinieri ed in particolare l’Appuntato Scelto Denny Adami ed il Carabiniere Scelto Andrea Gargiulo entrambi attualmente in forza presso il Comando Compagnia Cc di Cesenatico, Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, che grazie al profondo senso del dovere, al coraggio ed alla determinazione che da sempre li contraddistinguono, hanno salvato da annegamento un cesenate incagliato con un arto negli scogli, dopo aver ingerito parecchia acqua salmastra. Nell’occasione il personale dei Carabinieri ha sollevato di peso il malcapitato, provvedendo in tal modo a liberarlo e a rianimarlo in attesa dell’arrivo del 118 per il trasporto all’Ospedale Bufalini di Cesena. Il senso di abnegazione e dedizione dimostrato in questa circostanza meritano il plauso di tutta la città, per questo ho voluto convocarli in Comune, per esprimere il ringraziamento mio e dell’Amministrazione Comunale che rappresento».

Il Comandante della Compagnia di Cesenatico Francesco Esposito ha ringraziato l’Amministrazione per l’attenzione che sempre ha verso l’Arma ed ha sottolineato come tutti gli interventi siano compiuti con grande senso del dovere ed orgoglio di appartenere ai Carabinieri.

 

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c