Sabato 10 Dicembre 2016 | 00:08

CESENATICO

Minacce: «Non aprire il Cesenatico Village», 8 denunciati

Minacce: «Non aprire il Cesenatico Village», 8 denunciati

CESENATICO. I carabinieri al termine delle indagini, hanno denunciato otto persone, tutti uomini, di professione giostrai, di età comprese tra i 30 e i 66 anni, con precedenti di polizia e residenti in varie città dell’Emilia e della Lombardia, per il reato di tentata violenza privata in concorso. E’ stato accertato, infatti, che gli stessi, a fine marzo di quest’anno, nei giorni in cui veniva allestito il “Cesenatico Village – Area divertimenti” sito in viale Carducci angolo viale Venezia, si sono presentati presso quell’area e, con fare minaccioso, avevano intimato alle persone ivi presenti di non mettere in essere la manifestazione, perché altrimenti avrebbero appiccato il fuoco alle attrazioni e picchiato loro e i rispettivi familiari, anche dicendo testualmente che “gli avrebbero sparato alle gambe”.

Le minacce erano iniziate telefonicamente qualche giorno prima, con chiare espressioni di non gradimento dell’iniziativa turistica presente sul viale Carducci ed intimazioni del tipo “provate ad aprire poi vedrete”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000