Venerdì 09 Dicembre 2016 | 01:01

RONCOFREDDO

Intrappolato tra gli ingranaggi del trattore: è gravissimo

Intrappolato tra gli ingranaggi del trattore: è gravissimo

RONCOFREDDO. Incidente shock mentre guidava il trattore con attaccato il “trincia tutto”. Un 43enne che vive in via Centenara a Diolaguardia adesso è ricoverato in Rianimazione al Bufalini in condizioni che i medici hanno definito come “gravissime” ai suoi parenti ed amici.

L’allarme per E.O. è scattato una decina di minuti prima delle 16 nei campi che circondano l’abitazione della sua famiglia. Stava utilizzando il trattore con il quale trascinava il “trincia tutto”. La dinamica dell’accaduto è ancora al vaglio dei carabinieri avvisati subito dopo i fatti.

Da chiarire se il 43enne si stesse chinando in direzione del “cardano” collegato al trattore che serve per muovere gli strumenti agricoli. Forse era intenzionato a sganciare il “trincia tutto” o forse qualcos’altro è andato storto. Di certo c’è che i vestiti si sono impigliati nella trasmissione del mezzo agricolo, trascinando dietro a sé il corpo del 43enne. Quando è stato soccorso da ambulanza ed auto medicalizzata del 118, l’uomo era gravato da numerose lesioni causate dagli ingranaggi del trattore. In particolar modo preoccupano quelle ad un braccio ed al volto. Dopo gli esami svolti in Pronto soccorso al Bufalini il 43enne è stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dello stesso nosocomio cesenate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000