Venerdì 09 Dicembre 2016 | 14:28

Più letti oggi

 

Buda dimezzato e le accuse leghiste pesano

..

Savini ha lasciato il posto da vicesindaco, onore a Savini. Ma adesso non si venga a dire che è stata una sua iniziativa personale. Lo testimonia l’amarezza che dice di provare. E’ stato “costretto” per salvare il sindaco Buda, che altrimenti sarebbe finito in minoranza al prossimo consiglio comunale. E Savini ha dimostrato una grande lealtà.

Ma il sindaco aveva detto più volte che non avrebbe cambiato Savini, che avrebbe tenuto duro. Alla prova dei fatti non è stato così. E si dovrebbe trovare a guidare una squadra probabilmente più debole, con l’impressione di essere un ostaggio in mano leghista. Un sindaco dimezzato.

E la Lega? Parrebbe aver vinto la prova di forza, ma per farlo ha lanciato gravi accuse di scarsa capacità a Buda e alla sua giunta, che appoggia da tre anni e mezzo. E dovrebbe spiegare il perchè si sia decisa ad agire solo dopo la crisi griffata Barbara D’Urso.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000