VELA

Max Sirena premia i giovani talenti

24/02/2014 - 20:16

Max Sirena premia i giovani talenti

CESENATICO. Nella cornice del Museo della Marineria di Cesenatico, sabato scorso si è svolta la cerimonia di premiazione dedicata ai velisti dell’XI Zona della Federazione Italiana Vela (Emilia Romagna) che nel 2013 si sono distinti per i risultati sportivi conseguiti sui campi di regata nazionali e internazionali. Presente il sindaco di Cesenatico Roberto Buda che ha accolto il vice presidente della FIV, Francesco Ettorre, e Donatello Mellina, presidente dell’XI Zona FIV. Testimonial d’eccezione lo skipper di Luna Rossa Max Sirena, che ha premiato uno a uno tutti i velisti dell’anno.

«I miei genitori avevano un albergo e io passavo tutto il giorno in spiaggia, inevitabile l’incontro con il mare», ha esordito Sirena esortando poi i genitori dei giovani atleti a «Non spingere per il risultato, perché per quello c’è sempre tempo, l’importante è la passione».

Ecco il palmarés anno 2013 dei velisti dell’XI Zona.

- World 470 Master Cup (La Rochelle, Francia, 27 luglio – 3 agosto): medaglia di bronzo al prodiere Federico Zampolini (CN Cattolica).

- Ioda European Championship (Balatonföldvár, Ungheria, 26 giugno- 7 luglio): medaglia di bronzo per Luca Valentino (CV Cesenatico)

- Coupe D’Europe Universitaire (Cherbourg, Francia, 11-17 marzo): 3° posto per Riccardo Mellina (CV Cesenatico) timoniere dell’equipaggio CUS Bologna.

- Campionato Italiano Assoluto Match Race (Marina di Ravenna, 3-6 ottobre): 1° classificato Jacopo Pasini (CV Ravennate) in equipaggio con Federico Pasini, Carlo Mazzini e Manuele Pasotti.

- Campionati Nazionali Giovanili classi in singolo (Follonica, 4-8 settembre): negli Optimist, medaglia d’oro per Luca Valentino (CV Cesenatico). Nei Laser Radial, 3° classificato U-19 Linnea Valeri (CN Cervia). Classe Tecno: 2° classificato U-15 Andrea Berni (Adriatico Wind Club) e 3° posto U-13 per la collega Matilde Bianconcini.

- Coppa Primavela (Marina del Campo, 31 agosto – 3 settembre) 1° classificato Joi Lasse Werpers (CN Cervia).

- Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio (Marina degli Aregai, 25-30 agosto): nei 420, 3° assoluto nei 420 per Gianmaria Caiconti ed Edoardo Portoraro (CV Ravennate), 3° femminile per Karen Simoni (CN Cervia) e Aurora Migani (CN Rimini).

- Campionato Master 2013 Laser (Livorno, 11-13 ottobre): 1° classificato cat. Apprentice Federico Bressan (CN Cervia).

- Coppa dei Campioni (Gaeta, 1-3 novembre): Nicolò Gueltrini (CN Cervia) e Riccardo Bendandi (CV Ravennate), nell’ordine 1° e 2° Classificato U-17 classe Laser Radial; Mirco Minotti (CN Cervia) 3° classificato classe olimpica Standard.

- Campionato Nazionale Femminile Classe 420 (Bari, 1-3 novembre): 3° posto per Sofia Giondi (CN Cervia) e Giulia Gatta (CN Savio).

- Campionato Nazionale Match race U-19 (San Benedetto del Tronto, 12-15 settembre): 2° posto per l’equipaggio di Luca Rosetti, Nicolò Gueltrini, Marco Telesca, Claudio Natale (CN Cervia).

Assegnati anche i premi agli atleti che si sono aggiudicati i campionati zonali: Laser Standar, Francesco De Boni (CV Punta Marina); Laser Radial, Luca Rosetti e Linnea Valeri; Laser 4.7, Marco Telesca e Francesca Valentini (CV Punta Marina); Snipe, Filippo Perdisa (CN Cervia) e Aimone Fabbri (CN Riccione); 420, Francesca Campri e Giulia Gatta (CN Savio). Negli Otpmisti, Alessandro Caldari (CN Cesenatico) 1° juniores delle selezioni; Camilla Asioli (CV Punta Marina) 1° juniores delle tre zonali; specularmente nei cadetti e nei 2004: nell’ordine, Federico Caldari (CN Cesenatico) ed Edoardo Boca (CV Ravennate) e Tommaso Fabbri (CN Cervia) e Maxime Winand (CV Punta Marina).

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c