Mercoledì 23 Agosto 2017 | 23:17

Più letti oggi

VELA D'ALTURA

L'Atlantico passa da Rimini

Domani l'incontro con Matteo Rusticali e Francesca Komatar, due velisti impegnati nella preparazione della Mini Transat

 L'Atlantico passa da Rimini
 

RIMINI. La vela oceanica passa ancora dal Circolo Velico Riminese. Domani alle 21, in via Destra del Porto 147/A, appuntamento con Matteo Rusticali e Francesca Komatar, due velisti adriatici in procinto di partecipare alla Mini Transat, la regata in solitario dalla Francia ai Caraibi riservata ai Mini, scafi lunghi sei metri e mezzo ma adatti alla navigazione d’altura.

Matteo, 34 anni, è istruttore Fiv al Circolo Nautico del Savio. Francesca, 30 anni, è nata a Muggia ed è atleta del Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare. Il primo sarà al via della Mini Transat 2017, la cui partenza è prevista a ottobre. La seconda si sta preparando per l’edizione successiva, quella del 2019.

«Tra poco più di 250 giorni», spiega Rusticali, «io e “Spot” (la sua barca, ndr) saremo in oceano. Sicuramente in questo momento sento tanta pressione e ci sono ancora tante cose da fare, tante piccole cose da sistemare e ancora tanti soldi da trovare. Sono comunque felicissimo di essere arrivato fino a qui e sono onorato di rappresentare l’Adriatico in questa avventura incredibile. Non vedo l'ora di mettere Spot sulla linea di partenza a La Rochelle e, se l'oceano me lo concede, di tagliare il traguardo ai Caraibi. Comunque vada sarà stata un’esperienza incredibile da poter trasmettere a tutti i ragazzi che si stanno avvicinando a questo meraviglioso mondo».

«L’altura mi ha sempre affascinato», dice Francesca, «e dopo un lungo periodo nel mondo delle derive ho iniziato a pensare ad un progetto che mi avrebbe permesso di navigare in solitario in Oceano, e la Classe Mini 6.50 è stata la scelta più naturale. Un progetto Mini Transat è una bellissima avventura sia dal punto di vista umano che professionale. Sono felice di aver dato inizio a questo percorso che vivo come una sfida prima con me stessa e poi con gli elementi del mare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000