VELA CLASSE MINI

Zambelli conquista sul Tirreno la prima vittoria della stagione

In coppia con Pacifico D'Ettorre

di CARLOTTA MANZI

16/03/2015 - 11:05

Zambelli conquista sul Tirreno la prima vittoria della stagione

Per Michele Zambelli il 2015 è cominciato con una vittoria. Il velista romagnolo, a bordo di Illumia 788, ha anticipato la stagione di regate del circuito Mini 650 decidendo di partecipare alla prima edizione della Fezzano-Talamone, nel Tirreno, con un percorso di circa 130 miglia da percorrere in doppio.

Dopo un’appassionante battaglia fino all’ultimo miglio con Alberto Bona, suo diretto avversario nella classifica Prototipi, Zambelli, in coppia con Pacifico D’Ettorre, ha avuto la meglio giusto sul traguardo. La vittoria in questa regata, inserita nel circuito italiano della Classe Mini 650, ha dato dimostrazione che le intenzioni di Michele di partire con il piede giusto per la campagna 2015 sono del tutto fondate.

Uscito dal un lungo ritiro nella sua base francese a La Rochelle, dove ha sistemato la barca cambiando chiglia e bulbo, lo skipper forlivese ha scelto questa regata per testare meglio la sua imbarcazione.

La partenza, anticipata a venerdì 13 marzo alle ore 12 per previsioni di Scirocco forte, ha visto le 22 imbarcazioni iscritte fare rotta verso la Toscana, dal porto ligure, con una leggera brezza da Sud Est aumentata fino a 12 nodi nelle prime ore di sabato 14 marzo. Zambelli e D’Ettorre hanno condotto la regata cercando di non lasciare troppo spazio ad Alberto Bona che, a bordo di Onlinesim 756 ed in coppia con Andrea Caracci, ha navigato sempre a vista con Illumia 788.

L’arrivo vittorioso del romagnolo è avvenuto alle 10.30 circa di sabato. Per il giovane velista, classe ‘90, sicuramente un bell’inizio ma il tempo per goderselo non c’è perché deve già pensare a sistemare la barca per poi posizionarla nuovamente sulla linea di partenza della regata Arcipelago 650, in programma venerdì 20 marzo, con affascinante percorso di 160 miglia tra le isole toscane. Ma gli impegni di Michele non finiscono il prossimo week end visto che il suo fitto calendario prevede prima una serie di regate nel circuito italiano per poi spostarsi in quello francese che terminerà con la sua seconda partecipazione alla Mini Transat 650, dove, supportato dal suo nuovo sponsor Illumia, punterà molto in alto.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c