Media Gallery

P.assaggi di vino questa sera serve il bis

Ieri sera il primo appuntamento al ponte di Tiberio. Oggi ultimo atto

RIMINI. “In alto i calici”, è proprio il caso di dirlo. Sì, perché la sera scorsa si è tenuto il primo dei due appuntamenti con il vino dei 27 produttori locali e il buon cibo della migliore tradizione enogastronomica riminese. P.assaggi di vino ha pervaso le strade e i vicoli del borgo San Giuliano, fino ad attraversare il ponte di Tiberio, tra i profumi del vino e le note della musica jazz. L’evento organizzato dall’associazione “Strada dei vini e dei sapori dei colli di Rimini” è giunto quest’anno alla 16esima edizione, confermando il successo del format, capace di attirare a ogni edizioni migliaia di visitatori, tra turisti e residenti. Non solo Sangiovese e bollicine. Alla festa realizzata con il patrocinio del Comune, della Camera di commercio romagnola, di Destinazione Romagna e dell'Associazione dei commercianti del borgo San Giuliano, si possono infatti trovare le eccellenze dei prodotti tipici del territorio. Questa sera, i calici di P.assaggi di vino sono pronti a essere riempiti ancora: a partire dalle 20 fino alle 24, la seconda e ultima serata. (foto Diego Gasperoni)

 

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c