Domenica 11 Dicembre 2016 | 05:03

Più letti oggi

INCIDENTE

Centauro muore sulla via Emilia

A Savignano: la vittima viveva a Santarcangelo

SAVIGNANO SUL RUBICONE. Morte sulla via Emilia. Un centauro è deceduto sul colpo per l’impatto tra la sua moto ed una vettura. E’ successo attorno alle 16 nel tratto di via Emilia in uscita da Savignano sul Rubicone per chi procede verso Rimini. All’altezza di via Alberazzo e della zona artigianale che fiancheggia la strada. La vittima ha 51 anni e nella vita era un imprenditore del comparto autotrasporto. 
La polizia municipale di Savignano si sta occupando dei rilievi di legge per cercare di capire come sia potuto accadere il sinistro mortale.
Dalle primissime ricostruzioni ancora in cerca di ufficializzazione per le magistratura, il 51enne viaggiava in direzione Rimini sulla sua Kawasaki K 1000 di colore bianco. Stava rientrando verso casa, visto che abita con la sua famiglia a Santarcangelo di Romagna. La vettura con la quale la moto ha impattato è una Volkswagen Polo. Guidata da un 73enne di Borghi che sembra dovesse immettersi dall’Emilia sulla via Alberazzo. L’autista della vettura, che viaggiava invece in direzione Cesena, è uscito illeso dall’impatto. Un urto che è stato inevitabile e che ha scaraventato il centauro prima sulla parte frontale laterale dell’auto, poi pesantemente a terra.
Inutili i soccorsi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000