Sabato 01 Ottobre 2016 | 19:12

Più letti oggi

LA NUOVA LAURA

Pausini, esce il disco e annuncia «Sarò a Sanremo»

La photogallery

SOLAROLO. Laura Pausini annuncia da Miami (dove è impegnata fino a dicembre con il talent "La banda") l'uscita dell'album "Simili" (Atlantic-Warner Music), il nuovo disco di inediti che uscirà il 6 novembre (il 13 la versione in spagnolo) e sarà distribuito in 60 Paesi.

«"Simili" è il meno autobiografico tra i miei dischi» racconta. Vi partecipano come autori Jovanotti, Giuliano Sangiorgi e Biagio Antonacci. «Lorenzo era 10 anni che provava a propormi dei pezzi, che poi si rivelavano non adatti a me. Questa è stata la volta buona. C'è anche una parte rap che io ho inserito nel provino per convincerlo a essere della partita e che invece lui ha voluto che tenessi: è convinto che sono entrata bene in un nuovo mondo musicale».

Biagio Antonacci – già autore in passato per l'artista di Solarolo, Ravenna – firma invece tre brani del disco, compresa una ninna nanna dedicata alla figlia Paola e il primo singolo "Lato destro del cuore".

Ma «la canzone più bella in assoluto» per Laura è quella di Sangiorgi, "Sono solo nuvole". «È stata la sua risposta alle mie lamentele per non aver pensato a me per "Niente", cantata da Malika Ayane». Nella tracklist ci sono anche testi di Nicolò Agliardi, che firma il brano che dà il titolo al disco e che diventerà la sigla della prossima edizione della fiction di Rai1, "Braccialetti rossi".

Ma ci sono anche altri progetti per Laura: ha rinunciato alla co-conduzione del Festival di Sanremo («non avrei avuto il tempo per prepararmi adeguatamente») ma «sono felice di tornare come ospite». Prima però c'è, il 14 novembre, uno speciale su Rai1 per presentare "Simili" con ospiti anche Jovanotti, Giuliano Sangiorgi e Biagio Antonacci («Li inviterò anche per le tre date negli stadi di Milano, Roma e Bari che farò il 4, 11 e 18 giugno»). E poi il progetto di un programma tutto suo in primavera. «A gennaio ci siederemo a parlarne con la Rai e con Ballandi».